Sunday, July 3, 2016

Bavarese ai 3 frutti di bosco

Ormai è diventata una sfida per me, iniziata casualmente.
Abbiamo dei cari amici di vecchia data che si sono trasferiti a Chicago da Ivrea. Ci invitiamo spesso a pranzo o a cena. Anche loro con due figli che vanno d'accordo con i miei.
Io, ovviamente, sono quella che fa il dolce. La prima volta ho portato una torta che è stata un errore ma un errore venuto buonissimo. Essendo stato un errore, non sono più stata in grado di ricrearlo. Non ricordo tutti i dolci che ho portato, ma ultimamente ho cominciato a portare dolci mai fatti prima: una volta ho portato la S'mores Cheesecake. Un successo strepitoso. Loro, che non sono golosissimi, se la sono sbafata!
Un'altra volta ancora ho fatto la Mousse ai 3 cioccolati, un successone!
L'ultima volta ho fatto la Viennetta che è stata incredibile.

Domani siamo da loro per una grigliata e questa volta ho voluto strafare: non solo ho fatto un dolce mai fatto, ma totalmente inventato perché non l'ho trovato da nessuna parte. Ho preso spunto da una ricetta che avevo di una bavarese all'ananas.

Ingredienti
Una tortiera con i bordi staccabili con la base foderata con carta forno.
per la base
    1 pacchetto di Graham crackers
    75 g di burro

per la crema
    950 g di ricotta
    150g di zucchero
    6 tuorli d'uovo
    12 fogli di colla di pesce o 24 g di gelatina in polvere
    175 g di mirtilli
    175 g di lamponi (la prossima volta provo le fragole perché il colore non è bellissimo!)
    175 g di more

Primo passo
Mettete ad ammollo i fogli di colla di pesce.

Secondo passo
Frullare i graham cracker fino a ridurli in polvere.  Unirvi il burro fuso e mescolare bene. Versare sulla base della tortiera e pressare bene con le mani. Riporre in frigo.

Terzo passo
In tre pentolini far sciogliere i 3 frutti, con due cucchiai di zucchero e due cucchiai di acqua.
Quando si sono ben sciolti, frullarli e filtrarli con un colino fitto per non far passare i semi. Teneteli sempre ben separati e non usate lo stesso cucchiaio per non mischiare i colori. Lasciarli raffreddare in 3 ciotole.

Quarto passo
Far sciogliere a bagno maria la colla di pesce e farla raffreddare. Montare a spuma i tuorli d'uovo con lo zucchero. Unirvi poi la ricotta ben scolata dalla sua acqua. Io vi ho aggiunto anche un po' di scorza di limone.  Unirvi la colla di pesce raffreddata e mischiare molto bene.
Pesare questo composto al netto del recipiente e dividerlo in 3 parti uguali. A me ne son venuti circa 3 parti da 430g.
Ad ogni parte aggiungervi uno degli sciroppi ottenuti nel Terzo passo e mischiare bene.

Montaggio
Tirare fuori dal frigo la base con i cracker e il burro e versarvi uno dei 3 composti. Io ho messo sotto il più scuro, quello di mirtilli. Mettere in freezer per 15 minuti. Tirar fuori e versarvi il secondo composto (more). E riporre nuovamente in freezer per 15 minuti.
Quindi versarvi il terzo composto (lamponi). Coprire e lasciare in freddo. Siccome l'ho fatto il giorno prima, lo lascio in freezer e lo tiro fuori l'indomani mattina.
 




No comments:

Post a Comment